Prende a pugni passante per rapinarlo: arrestato pugile professionista

Mirco_Ricci_vs_David_Rettori_2012_02_24_9999_339Roma, 12 luglio 2014 – Aveva «puntato» un giovane trentenne mentre rientrava nella sua abitazione in zona San Paolo, e dopo avergli chiesto dei soldi, al suo rifiuto, lo ha aggredito con calci e pugni. 

Un aggressione non da poco visto che a picchiarlo era un pugile professionista, Mirco Ricci, conosciuto come The Predator, campione italiano dei mediomassimi.

La vittima nonostante le botte è riuscita a divincolarsi e a scappare, ma è stata di nuovo raggiunta e picchiata selvaggiamente fino a rimanere per terra sanguinante finché è stato soccorso da alcuni passanti, mentre l’aggressore si è allontanato.

Accompagnato nel vicino ospedale, il giovane è stato ricoverato con una prognosi di 30 giorni. Il trentenne ha denunciato l’accaduto alla Polizia facendo scattare le indagini. I poliziotti grazie alle descrizione dell’aggressore hanno identificato Mirco Ricci, 22enne romano, pugile professionista, noto alle forze di polizia per i reati di rapina e aggressione.

A conclusione delle indagini gli investigatori del commissariato San Paolo diretto da Filiberto Mastrapasqua, hanno comunicato le risultanze investigative all’autorità giudiziaria, che vista la pericolosità sociale e la reiterazione dei reati ha emesso nei confronti di Ricci un’ordinanza di custodia cautelare per il reato tentata rapina e lesioni gravi.

Fonte Il Messaggero