Prostituta aggredita da colleghe. Episodio di ‘guerra’ per il controllo del marciapiede

volante notte inseguimento poliziaBOLOGNA, 12 LUG – Ci sarebbe una ‘guerra’ per il controllo del marciapiede dietro l’aggressione a una prostituta romena di 21 anni, minacciata e ferita con spray urticante la scorsa notte in via Arno. La ragazza ha chiesto aiuto alla polizia dicendo di essere stata affrontata da due ‘colleghe’, connazionali, che l’avevano invitata a spostarsi perchè era zona loro. Minacce accompagnate dalla spruzzata di spray. Poco distanti rintracciate le due: denunciate con una terza che aveva la bomboletta nella borsa.
   Fonte: ANSA