Selfie in ospedale prima dell’intervento. «A presto». Ma Giorgio non si risveglia

ImmagineAncona, 13 luglio 2014 – Un selfie dal letto dell’ospedale di Ancona prima di un banale intervento. «A presto amici». Ma dall’intervento non si è risvegliato. In coma Giorgio Gasparini, 49 anni, milite della Croce Gialla e dipendente dell’Università Politecnica delle Marche. Giovedì è stato ricoverato all’ospedale di Torrette perché il giorno dopo doveva sottoporsi a un intervento alla giugulare. Ma qualcosa potrebbe essere andato storto in sala operatoria. L’uomo è ora in rianimazione. Tutta Ancona in ansia per Giorgio, conosciutissimo e stimato nel mondo del volontariato.

Fonte Il Messaggero