Trova sempre il suo posto auto occupato: disabile lo «difende» con una sedia

ImmagineNapoli, 13 luglio 2014 – Non c’è niente di peggio per un automobilista, portatore di handicap, che trovare il posto a lui riservato, in quanto disabile, sempre occupato. E la cosa non è certo più lieve se ad occupare il posto auto è un altro disabile.

Così un automobilista, munito di tutte le certificazioni del caso, ha pensato bene di tutelare il suo privilegio, con una sedie munita di cartello che avverte i «soliti furbi» del divieto di parcheggio. É avvenuto oggi in via Capuano, nei pressi via Toledo.

Un automobilista, portatore di handicap, per non fare occupare il suo spazio nelle strisce gialle, ha pensato bene di fissare, sul suolo a lui destinato, una sedia con un cartello, su cui c’è scritto: «Si prega di non sostare. Nemmeno agli altri invalidi. Posto riservato alla Chevrolet N….. Come da autorizzazione comunale n….. Prevista multa e rimozione carro attrezzi… Grazie».

Fonte Il Mattino