Bimba dichiarata morta si risveglia nella bara prima del funerale – VIDEO

CAPODANNO: NAPOLI; E' ARCA MARIANNA LA PRIMA NATA NEL 2013
Episodio ai confini della realtà nelle Filippine. Durante i preparativi per la cerimonia funebre un parente ha notato che la piccola, di tre anni, muoveva la testa. Il giorno prima era stata dichiarata morta in ospedale.

Aurora (Filippine) 15 Luglio, – I medici avevano dichiarato il suo decesso il giorno prima, ma quando un familiare ha aperto la bara durante i preparativi per il funerale ha notato che muoveva la testa. Una bimba di tre anni è stata salvata da una morte orribile nella provincia di Aurora, nelle Filippine. L’episodio è stato documentato in un filmato che sta facendo il giro del mondo.   Come riferisce un funzionario della polizia locale al quotidiano The Philippines Star, la piccola era stata portata in ospedale venerdì perché aveva la febbre alta da giorni. Domenica mattina il personale medico aveva dichiarato che il suo cuore aveva smesso di battere e che era clinicamente morta.   Il giorno successivo, quando tutto era pronto per il funerale, la famiglia ha scoperto che la piccola in realtà era ancora viva. Il video, girato con un telefonino, è stato postato su YouTube e mostra i parenti che estraggono la bambina dalla bara, la abbracciano e la portano via. In due giorni è arrivato a quattro milioni di visualizzazioni.


Fonte: RaiNews