Fionde e sassi contro la Polizia: arrestati quattro antagonisti – FOTO

polizia antisommossa reparto mobile reparti mobili celere scontriRoma, 16 Luglio. – La Digos di Roma sta eseguendo 4 provvedimenti cautelari nei confronti di antagonisti considerati tra i responsabili degli scontri avvenuti durante il corteo del 12 aprile in via Veneto a Roma. Tra gli arrestati, M.C., un romano di 22 anni che è stato immortalato mentre indossava contemporaneamente occhiali da sci e maschera antigas e lanciava oggetti contro le forze dell’ordine utilizzando una fionda. Gli altri tre sottoposti a misura cautelare sono un romano, già noto alla Digos, un antagonista di Perugia attualmente detenuto presso la casa circondariale di Ferrara e un esponente dei centri sociali del Nord est, nato in Romania, anche lui con precedenti specifici. – GUARDA LE FOTO