Rientra in casa dopo lo sfratto. Si lega una corda al collo e s’impicca

Carabinieri_new1Padova, 16 luglio 2014 – Tragedia questa mattina a Padova. Un meccanico di 66 anni, sfrattato 15 giorni fa dalla sua abitazione, si è tolto la vita nella sua ex casa. Ha forzato la serratura, è entrato e si è legato una corda al collo, impiccandosi.

Le sue tracce, come racconta L’Unione Sarda, si erano perse ieri sera quando era andato a mangiare una pizza e non era più tornato a casa del cognato, dove si era trasferito in seguito allo sfratto. I sanitari, avvisati dai parenti, che hanno dato l’allarme, hanno potuto solo constatarne la morte; sul posto ci sono i carabinieri che hanno avviato le indagini.

Virgilio