Furto di energia elettrica, arresti

carabinieri 112RICADI (VIBO VALENTIA), 17 luglio 2014 – La proprietaria di una struttura ricettiva turistica di Ricadi è stata arrestata, insieme al proprietario di un appartamento, per furto di energia elettrica. Nel corso di un controllo fatto dai carabinieri di Spilinga insieme a personale dell’Enel, è emerso che sia nella struttura che nell’appartamento, erano stati installati dei by pass al contatore che consentivamo ai proprietari di risparmiare, rispettivamente, il 95% e l’85% del consumo effettivo.

ANSA