Mancava l’avvocato, il giudice annulla il risultato dell’alcoltest

alcol test carabinieriPORDENONE, 17 luglio 2014  – Un colpo di spugna sulla guida in stato di ebbrezza accertata senza la presenza di un avvocato.
Un automobilista di San Giorgio delle Richinvelda è uscito dal processo senza alcuna ammenda, condanna o revoca della patente di guida solo perchè in ospedale, prima di sottoporlo al prelievo di sangue, non lo hanno informato che aveva il diritto di farsi assistere da un legale. L’uomo, 31 anni, difeso dall’avvocato Luca Donadon, ieri è stato assolto dal giudice monocratico Eugenio Pergola perchè il fatto non sussiste. Quel prelievo di sangue che attestava un tasso alcolemico di 1,75 grammi/litro è stato considerato nullo.

Fonte Il Gazzettino