Microsoft taglia 18.000 posti di lavoro

2309355-microsoftNew York, 17 luglio 2014 – Microsoft taglia 18.000 posti di lavoro. Lo afferma Microsoft in una nota. La riduzione rappresenta il 14% della forza lavoro e sara’ realizzata entro un anno. Si tratta della maggiore ondata di tagli della storia dell’azienda di Redmond.

Ansa