Picchiata per l’ultima volta, chiede aiuto alla Polizia

donna picchiata abuso violenzaMessina, 17 Luglio. –

Picchiata e maltrattata da anni. Poco importava se a guardare quella violenza inaudita c’erano i figli, o persino la madre della donna. Per questo marito-padrone ogni occasione era buona per utilizzare le mani. Fino a ieri, quando in casa hanno fatto irruzione gli agenti della polizia, guidati dalle urla furibonde che avevano allarmato persino i passanti.

L’uomo è stato bloccato ed arrestato. Mentre la donna è stata soccorsa all’Ospedale Piemonte, dove i medici hanno potuto curare le ferite, almeno quelle del corpo. Vivere costantemente con la paura, invece, non prevede cure veloci. E purtroppo non era nemmeno la prima volta che la situazione era stata denunciata alle forze dell’ordine: pochi giorni prima, infatti, per due volte questa mamma aveva chiesto aiuto, formalizzando un verbale di denuncia.

L’uomo è stato arrestato in flagranza per i reati di maltrattamenti contro familiari e lesioni personali. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sarà giudicato stamani con rito direttissimo.

Fonte: Messina ora