Catturato il maoista che rapì Bosusco e Colangelo

 india-travel-insuranceNEW DELHI, 18 luglio 2014  – La polizia indiana ha arrestato nello stato orientale dell’Orissa il leader maoista Sabyasachi Panda, ricercato anche per il sequestro degli italiani Paolo Bosusco e Claudio Colangelo nel 2012. Panda, noto come il “comandante Marcos dell’Orissa” per la propensione all’elaborazione di teorie politiche e sociali, è stato catturato in un villaggio a circa 180 chilometri dal capoluogo di Bhubaneswar, nell’ambito di una operazione di intelligence.

ANSA