Processo Cosentino: manca nullaosta per deposizione, udienza rinviata

ImmagineCaserta, 18 luglio 2014 – È stata rinviata oggi al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere l’udienza del processo in cui è imputato per concorso esterno in associazione camorristica l’ex sottosegretario Nicola Cosentino.

Il presidente del collegio giudicante, Giampaolo Guglielmo, ha infatti preso atto della dimenticanza della segreteria del pm della Dda di Napoli Alessandro Milita, che non ha inviato alla Corte di Appello partenopea la richiesta di autorizzazione per la deposizione di Nicola Ferraro, imprenditore condannato per collusioni con il clan dei Casalesi, che oggi doveva sostenere il controesame dei difensori dell’ex deputato Pdl. Ferraro è sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Roma e per spostarsi ha bisogno di apposita autorizzazione dell’autorità giudiziaria. Il processo è stato rinviato all’udienza del 29 settembre.

Fonte Il Mattino