18enne con il fegato spappolato, nessun accoltellamento o incidente: è precipitato nel vuoto

carabinieri 4Napoli, 19 luglio 2014 – In un primo momento si era parlato di un incidente stradale, di un accoltellamento o di un pestaggio. Poi la svolta nelle indagini. Diego Nappo, 18 anni, residente a Marano e ricoverato da tre giorni all’ospedale san Giuliano di Giugliano, è con ogni probabilità caduto da un balcone o dalla tromba di una scala di un’abitazione situata nei pressi di una nota caffetteria del centro cittadino.

Sulle cause della caduta, che ha determinato lo spappolamento del fegato del 18enne, indagano i carabinieri delle locale tenenza e i militari dell’Arma della Compagnia di Giugliano. Diego Nappo – secondo le ultime ricostruzioni – avrebbe tentato di saltare da un balcone all’altro nel tentativo di scappare da qualcuno. Il ragazzo – che è tuttora ricoverato in prognosi riservata – è molto noto in città, soprattutto negli ambienti sportivi.

di Ferdinando Bocchetti

Fonte Il Mattino