Cerca strangolare moglie,arrestato dai carabinieri

carabinieri 4Ha aggredito in casa la consorte, una connazionale

Milano, 19 luglio 2014 – Un marocchino, di 37 anni, ha cercato di strangolare la moglie, una connazionale, dopo averla presa a schiaffi, nella loro casa di Ornago (Monza). E’ accaduto ieri sera. La donna, di 38 anni, è riuscita a rifugiarsi in bagno, e ha chiamato i carabinieri. Trasportata in ospedale a Vimercate con uno zigomo rotto e una sospetta frattura cervicale, la nordafricana ha raccontato di essere da tempo vittima di maltrattamenti. Il marito è stato arrestato per tentato omicidio.(ANSA)