Morto in bagno treno,forse è un suicidio

polfer poliziaSi ipotizza un suicidio, ma accertamenti ulteriori sono in corso

Firenze, 20 luglio 2014 – Un uomo, di nazionalità afghana, è stato trovato morto nel bagno di un treno Frecciarossa, diretto a Milano, fatto poi fermare alla stazione fiorentina di Rifredi. Si ipotizza un suicidio, ma accertamenti ulteriori sono in corso. L’uomo presentava delle ferite all’addome e alla gola, inferte con un coltello che è stato trovato nel bagno, chiuso dall’interno. Trovati anche circa 30mila euro.
Fonte Tgcom24