Anziano “lottatore” difende i sui soldi e mette in fuga due rapinatori

polizia2Palermo – Un arzillo 75enne palermitano, stamani, ha strenuamente resistito a due rapinatori, se l’è cavata con qualche graffio al gomito, ma è riuscito, alla fine, a mettere in salvo la somma di 1000,00 euro, prelevata poco prima in banca.

Già più volte vista e conosciuta la dinamica del tentativo di rapina e la successione degli eventi. L’uomo, residente in via Santa Maria di Gesù a Palermo, durante le prime ore della mattinata, ha raggiunto, da solo ed a bordo di vettura, un’agenzia Unicredit di via Oreto; ha prelevato 1000,00 euro ed ha fatto il tragitto inverso tornando a casa. Giunto dinanzi al portone di casa, è stato affrontato da due malviventi non armati che, senza alcuno scrupolo, lo hanno scaraventato a terra ed hanno tentato di sottrargli la somma poco prima prelevata.

L’inattesa reazione dell’uomo ed il tempestivo sopraggiungere delle volanti della Polizia hanno consigliato ai malviventi di battere in ritirata, abbandonando il bottino su strada. La vittima, impaurita per l’evento vissuto, è riuscita comunque a sorridere, non solo per il danno evitato ma anche perché compiaciuta della propria capacità di reazione.

Fonte: La Gazzetta di Palermo