Tecnico folgorato, era papà di una bimba piccola

carabinieri ambulanzaLoano, 7 Agosto. Matteo Zenari, aveva 28 anni e da tre lavorava come tecnico elettricista dell’Enel. Il giovane folgorato stamane mentre stava sostituendo un vecchio quadro elettrico nei pressi di una serra agricola accanto ad un’abitazione in via Sant’Andrea tra Loano e Pietra Ligure. Originario di Genova si era trasferito fin da bambino in Val Bormida dove aveva frequentato l’Itis di Cairo Montenotte. A Borghetto aveva tirato su famiglia. Era sposato da un anno e da lei ha avuto anche una bambina piccolissima. La tragedia ha profondamente colpito tutti i colleghi di Matteo che si sono stretti attorno alla famiglia. La salma é già a disposizione presso la camera mortuaria dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. A coordinare l’inchiesta dei carabinieri e degli ispettori del nucleo antinfortunistica dell’Asl è il pm Giovanni Battista Ferro.

Radio Savona Sound News Rsvn.it