Rissa violenta in discoteca. Accoltella un ragazzo e il buttafuori

discoteca-concerto-musica-pubblico-latina-24ore-57676532Roma, 8 Agosto. – Finisce nel carcere di Civitavecchia il giovane romano che nella notte dell’8 agosto, si è reso responsabile dell’ennesima rissa all’interno di un noto locale. Anche questa volta la lite, nata per futili motivi, ha avuto come protagonisti due giovani ragazzi, di cui uno 25enne, proveniente dalla Capitale, già con numerosi precedenti alle spalle che, in preda ai fumi dell’alcol, dopo una prima accesa discussione ha estratto un coltello a serramanico ed aggredito un 22enne di Viterbo, ferendolo in più parti del corpo. Stessa sorte, è spettata ad un buttafuori del locale, che era intervenuto per separare i due.

Entrambi i feriti, sono stati prontamente curati dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Tarquinia, che li hanno dimessi con prognosi di 15 giorni per il giovane e di 7 giorni per il buttafuori. I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno ascoltato alcuni testimoni e si sono messi sulle tracce dell’aggressore, che è stato individuato poco dopo mentre cercava di nascondersi tra la vegetazione limitrofa. Il ragazzo è stato arrestato per tentato omicidio aggravato da futili motivi.

Messaggero