Rissa sul lungomare: donne fratturano costole a due poliziotti

polizia mare poliziottoGenova, 11 Agosto. – Ieri sera “fuochi d’artificio”, intorno alle 21:30, sul lungomare di Pegli, in Liguria, dove era in atto una rissa tra donne. Giunta una volante della polizia, gli agenti hanno cercato di riportare la calma, ma una donna, ancora in escandescenza, viene fatta salire sulla volante per essere accompagnata in commissariato.

Una volta entrata in macchina, il caos più totale: la donna ha incominciato a tirare calci e pugni frantumado il vetro posteriore. Nel frattempo, altre persone, hanno cercato di evitare che la donna, venisse accompagnata in commissariato, aggredendo con forza ed ira i poveri poliziotti.

Durante la mega rissa sia gli agenti e sia le donne intervenuti sono stati accompagnati in ambulanza in ospedale. Impietoso il referto: costole rotte e contusioni su tutto il corpo per due agenti e per la donna, colombiana di 44 anni, la quale è stata tratta in arresto per resistenza e lesioni.

Fonte: StrettoWeb – Danilo Loria