Mamma al lavoro, papà schiaccia un pisolino: bimba di 4 anni riportata a casa dai carabinieri

bimbaLa mamma al lavoro, il papà ‘a schiacciare un pisolino’.
Reggio Emilia, 12 Agosto. – Lei – 4 anni – in casa si stava annoiando e così ha deciso di andare a fare passeggiata. Si è allontanata parecchio dall’abitazione sino a quando disorientata ed impaurita è stata notata, in una strada della periferia di Reggio Emilia, da un cittadino a cui la piccola a candidamente ammesso di essersi persa.
I carabinieri – A riportarla a casa i Carabinieri cui l’uomo si era rivolto. I fatti risalgono al pomeriggio di ieri. I militari sono risaliti all’indirizzo della residenza della bimba dopo che la piccola ha rivelato il nome della madre permettendo loro di svolgere gli accertamenti anagrafici del caso. Riportata la bambina a casa i Carabinieri l’hanno riconsegnata al padre e che svegliatosi si era appena accorto dell’assenza della figlia.
Gli accertamenti – Secondo una prima ricostruzione, ancora all’esatto vaglio, la piccola si sarebbe allontanata autonomamente da casa approfittando del fatto che il padre si fosse addormentato. Sono comunque in corso ulteriori accertamenti da parte dei Carabinieri per ricostruire esattamente i fatti e scongiurare eventuali responsabilità da parte del padre che, in caso contrario, potrebbe essere chiamato a rispondere del reato di abbandono di minori.

Tiscali