Tenta di incendiare la porta di casa della moglie ma i carabinieri la salvano: arrestato

carabinieri 4Giugliano (NA), 12 agosto 2014-  Insegue la moglie e tenta di incendiare la porta di casa, donna messa in salvo dai carabinieri. È quanto successo a Varcaturo dove un 44enne, da oltre 5 anni, picchiava e maltrattava la consorte. Ieri l’ultima aggressione e la telefonata al 112 dove la vittima chiedeva aiuto. E così che i carabinieri della Stazione di Varcaturo insieme ai colleghi della Tenenza di Marano, diretti dal capitano Francesco Piroddi, hanno evitato il peggio.

L’uomo, infatti, è stato bloccato dopo che aveva tentato di incendiare la porta dell’abitazione dove la donna si era rifugiata. Il 44enne aveva cosparso la porta con della benzina dopo che la 34enne, a causa delle continue aggressioni anche in presenza di figlio minorenne, aveva abbandonato l’abitazione dove conviveva con l’uomo. Per l’uomo sono scattate le manette e i militari dell’Arma hanno anche sequestrato la tanica dove all’interno vi era la benzina.