Lancia una molotov contro un’abitazione: indaga la polizia

molotovL’uomo è stato denunciato dopo il tentativo non andato a buon fine. Si tratta di un 40enne con precedenti penali. La scoperta nell’ambito dei controlli alle Torri

Roma, 13 Agosto. – Una bomba molotov contro un’abitazione in zona Borghesiana. A lanciarla nella notte tra l’11 ed il 12 agosto un 40enne romano, poi denunciato a piede libero per il reato di fabbricazione di materie esplodenti. L’uomo è stato rintracciato dai poliziotti dopo aver lanciato la bomba artigianale nei confronti di una abitazione per poi allontanarsi a bordo della propria autovettura. L’intento di far esplodere l’ordigno per fortuna non è andato a buon fine.

INDAGINI IN CORSO – Sull’episodio indagano gli agenti del commissariato Casilino Nuovo, diretti dal dottor Francesco Zerilli, che non escludono che il lancio possa essere legato a dei debiti pregressi maturati nell’ambito di attività illecite. La scoperta nell’ambito dei controlli attuati dai poliziotti di Torre Maura con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine.

CONTROLLI – Ottantuno le persone identificate tra cui 18 di nazionalità straniera e 28 veicoli controllati nel corso dei vari posti di controllo. Verifiche anche presso esercizi commerciali, tra cui  “Compro Oro”, bar e circoli privati nonché nei confronti di soggetti sottoposti agli arresti domiciliari. Effettuati numerosi servizi antirapina nei confronti di obiettivi sensibili quali banche e uffici postali.

IN AUTO SENZA PATENTE – in particolare n via Prenestina, gli agenti hanno rintracciato un nigeriano che, alla guida di un veicolo, è stato trovato privo della prevista patente di guida, peraltro mai conseguita. Inoltre, è stato trovato in possesso di un passaporto riportante la sua effige ma con dati anagrafici diversi da quelli dichiarati alla Polizia.

DENUNCIATO – Accompagnato negli uffici del Commissariato, è stato denunciato per guida senza patente e per il possesso di documenti falsi. L’autovettura è stata sottoposta a fermo amministrativo ed affidata ad un deposito giudiziario.

SENZA PATENTA A TOR BELLA MONACA – E sempre per guida senza patente è stato denunciato un italiano sorpreso in via Aspertini, a Tor Bella Monaca, alla guida di un’autovettura, successivamente sottoposta a fermo amministrativo e affidata al padre dello stesso.

AUTO RUBATA A FINOCCHIO – In via Serra di Falco a Finocchio, i poliziotti hanno rinvenuto un autocarro rubato che dopo gli accertamenti è stato restituito al legittimo proprietario. Sequestrata inoltre un’autovettura che, malgrado risultante radiata all Pra, è stata trovata in circolazione.

Mauro Cifelli – RomaToday