Rischia la paralisi dopo il tuffo folle da 30 metri: «Dovevamo farlo in 3»

tuffo2
MOTTA DI LIVENZA, 19 Agosto – Doveva essere il tuffo d’addio alla 
breve vacanza che tre amici stavano finendo a Duino in provincia di Trieste: uno di loro, L. C. di 21 anni, il primo a lanciarsi nel vuoto, quel folle volo dalla vecchia rocca che si staglia per 30 metri sul mare ora rischia di pagarlo con una paralisi alle gambe. È ricoverato in rianimazione nell’ospedale di Cattinara.

Fonte: Il Gazzettino