Sesso in piazza, arriva la polizia: non volevano smettere. Denunciati

polizia squadra volanteMESTRE, 19 agosto 2014  – Questa mancava a Mestre: gli amanti focosi scoperti a fare sesso in un luogo pubblico.

Li hanno sorpresi (lei veneziana 45 enne, lui bengalese trentenne) a fare sesso in pieno centro, in piazzale Donatori di sangue a Mestre, da qualche tempo punto di ritrovo di sbandati di vario tipo. Sul posto è intervenuta la polizia, che dopo vari tentativi è riuscita a fermare i due e ha denunciato la coppia per atti osceni in luogo pubblico.

Fonte Il Mattino