Accecata dalla gelosia accoltella il compagno

coltello3FERMO, 21 Agosto – Una scenata di gelosia degenerata, questa la ricostruzione di quanto avvenuto mercoledì notte a Fermo, nelle cucine dell’hotel di Via Veneto. Una donna ha afferrato un coltello e si è scagliata contro il compagno ferendolo lievemente. La donna ha perso la testa e si sarebbe poi pentita del terribile gesto, tanto da assistere fin da subito il suo compagno in ospedale. Da una prima ricostruzione la ragazza romena avrebbe scoperto che il suo uomo aveva intenzione di andarsene. Una volta trovata la valigia è andata su tutte le furie. Ha gettato tutto a terra, ribaltato la stanza ed ha strappato i documenti dell’uomo. Poi si è diretta all’Hotel Astoria, dove il suo ragazzo, anche lui romeno, era a lavoro come inserviente in cucina. Una volta arrivata la sfuriata di gelosia. Urla e parole forti. Poi all’improvviso il gesto folle. La ragazza ha afferrato un coltello e lo ha piantato nella pancia del compagno. Il giovane, rimasto sempre cosciente, ha chiesto aiuto ai colleghi ed è stato trasportato al Murri di Fermo. Le sue condizioni non sono gravi.

Corriere Adriatico