Trovano portafogli con 11mila euro e lo riconsegnano al proprietario

portafoglio smarritoRoma, 21 agosto 2014 –  Trovano un portafogli contenente undicimila euro e lo restituiscono al proprietario. Il fortunato è un residente di Cerveteri, R. S. di 41 anni, libero professionista a Roma nel ramo dell’informatica che ieri, 20 agosto, si è recato in caserma per riavere il suo portafogli pieno zeppo di banconote fucsia da 500 euro. Tante, troppe da non alimentare nei militari qualche domanda sospettosa.

 Scrive Emanuele Rossi sul Messaggero:

“Ho festeggiato il mio compleanno e quello del bambino – si è giustificato l’uomo – perciò nelle banche di Roma ho prelevato tutti questi soldi a cavallo tra le festività di agosto. Mi è capitato altre volte di andare in giro con il portafogli pieno”. Il papà cerveterano ha ringraziato i militari ladispolani di via Livorno e se n’è tornato a casa. Nessuna ricompensa, al momento, invece per i titolari del cinema Lucciola di piazza Martini Marescotti, i coniugi Isabella Della Longa e Mario Giuffrida, che tuttavia, nel caso, l’avrebbero anche respinta.

Giuffrida ha ricevuto negli anni Novanta anche degli encomi nella Capitale per avere sventato una rapina all’Axa e poi un altro ancora per aver bloccato un tossicodipendente in fuga evaso dagli arresti domiciliari. «Mio marito e io – aggiunge la moglie – abbiamo un forte senso civico. Per fortuna che i soldi sotto alla poltrona nella prima fila non sono finiti nelle mani sbagliate: si sarebbero accapigliati per afferrarli, di questo ne sono convinta».

La notizia del ritrovamento si è diffuso presto nella cittadina, in questi giorni piena di villeggianti. «Con questi chiari di luna – ammette un commerciante della piazza – almeno il dubbio se restituirlo o no mi sarebbe venuto». La notizia è arrivata sino al palazzetto comunale di piazza Falcone, tanto che il primo cittadino ladispolano, Crescenzo Paliotta, ha pronto un riconoscimento speciale per la coppia campione d’onestà. «È stato un gesto di grandissimo valore – afferma Paliotta – tra l’altro in un periodo particolare. Mi auguro che quello che hanno fatto Isabella e il marito sia di esempio e testimonianza per tutti, in particolare per le nuove generazioni».

Fonte blitzquotidiano.it