Ascoli proclama lutto cittadino

ImmagineIn memoria dei quattro militari morti, nel giorno delle esequie

Ascoli Piceno, 24 agosto 2014 – Il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli ha indetto una giornata di lutto cittadino per la morte dei quattro piloti del 6/o Stormo dell’Aeronautica, morti il 19 agosto in uno scontro fra due Tornado nei cieli di Ascoli.
La data, non ancora fissata, sarà quella dei funerali dei militari, che dovrebbero tenersi in una base dell’Aeronautica.
“Vogliamo onorare la memoria dei caduti” ha detto Castelli, ringraziando tutti i soccorritori.(ANSA)

 

D.E.