Casa vacanze non esiste,truffato sul web

webHa pagato la caparra ma a Gallipoli l’alloggio non c’era

Firenze, 24 agosto 2014 – Ha affittato via internet un appartamento per una vacanza con amici a Gallipoli, ha pagato la caparra ma quando la comitiva è arrivata all’indirizzo fornito dal locatario non c’era traccia né dell’inserzionista, né dell’appartamento. Vittima del raggiro, nel periodo di Ferragosto, un ragazzo di 21 anni di Borgo San Lorenzo (Firenze). I carabinieri sono riusciti a risalire all’inserzionista, un trentaquattrenne di Cerignola (Foggia) che è stato denunciato per truffa e sostituzione di persona.(ANSA)
D.E.