Scoperto un falso dentista: evasione da 250mila euro e studio in centro

gdfTREVISO, 26 agosto 2014 – La Guardia di Finanza di Treviso ha smascherato un dentista abusivo che operava in un ambulatorio odontoiatrico nel centro della città senza averne titolo. Il falso dentista, privo dei requisiti professionali e dei titoli accademici, da anni esercitava indisturbato la professione odontoiatrica.

Il sedicente specialista “assicurava” ai suoi ignari pazienti tutte le prestazioni normalmente rientranti nel campo odontoiatrico, con la compiacenza di un medico che, da diverso tempo, gli concedeva in uso un ambulatorio all’interno del suo studio. Al momento dell’accesso nello studio dentistico, il falso odontoiatra è stato trovato dai finanzieri intento a curare un paziente, mentre nella sala d’attesa altre persone aspettavano il loro turno. Sequestrate tutte le attrezzature sanitarie e le agende degli appuntamenti, grazie alle quali è stato potuto accertare che tra il 2010 e il 2012 erano stati sottratti al fisco 250 mila euro. L’uomo è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica.

Fonte Il Gazzettino
A.L.