Partorisce in strada aiutata da un Carabiniere

carabiniere-neonata2Novara, 13 Sett. – Da carabiniere a ostetrica il passo è lungo, ma il brigadiere Armando Barbieri, 53 anni, in servizio al Nucleo investigativo del comando Provinciale di Novara, non ha avuto scelta:  era a passeggio con la figlia per la città quando si è trovato a soccorrere una donna egiziana, colta dalle doglie all’improvviso. Il sottoufficiale in borghese non si è lasciato prendere dall’agitazione ma è subito intervenuto ed aiutato la giovane donna a partorire. Lì, nel cuore del centro, in  piazza Gramsci, dove il piccolo, un bambino di 4 chilogrammi 280 chiamato Ibraim, è venuto alla luce. Un parto molto rapido, durato un una manciata di minuti. Tanto che il neonato

è venuto alla luce prima che arrivassero i soccorsi . Così il sottoufficiale dell’Arma si è ritrovato tra le braccia il bimbo . “Mamma e bimbo stanno bene”, affermano dal reparto di Ostetricia e Pediatria dell’ospedale di Novara dove sono stati trasportati.

Floriana Rullo – Repubblica

lc