Tentano rapina in centro commerciale, quattro romeni arrestati dalla Polizia

polizia14Sassari, 13 settembre 2014 – Hanno tentato di portare via alcuni articoli senza pagare, nascondendoli in una borsa, ma sono stati scoperti e costretti alla fuga da un vigilante, che è stato spintonato ed è finito contro il muro. Una volta fuori dall’esercizio commerciale, hanno raggiunto il retro e sono saliti a bordo di un’auto nel tentativo di far perdere le loro tracce. Subito dopo uno di loro è tornato sul posto per esigere la borsa che era stata abbandonata nella fuga, ma a quel punto sono intervenuti gli agenti della sezione volanti della Questura di Sassari, che hanno arrestato Cornel Mihai Oprea, 32 anni, Costantin Valere Daringa, 25 anni, Vicentiu Alexandru Dobrus, 33 anni, e Gabriela Lupu, 37 anni, tutti di nazionalità romena. Dopo aver fermato uno dei quattro, che discuteva animatamente con il vigilante, i poliziotti si sono messi sulle tracce degli altri tre, che grazie alle descrizioni fornite dai testimoni sono stati rintracciati poco dopo, ancora a bordo dell’auto usata per scappare, nella zona industriale di Predda Niedda. L’episodio è accaduto nel centro commerciale “Globo”. I quattro sono accusati di rapina impropria in concorso. La perquisizione all’interno della loro auto ha permesso di ritrovare altra refurtiva. Uno degli autori della rapina si era nascosto nel bagagliaio della macchina nella speranza di sfuggire alla cattura, ma anche per lui, come per i suoi soci, si sono aperte le porte del carcere sassarese di Bancali.

Fonte Unione Sarda
A.L.