Prima se ne va in giro nudo per strada, poi aggredisce i genitori: arrestato

polizia14Ascoli, 15 settembre 2014 – Reclamava la sua “eredità” e per ottenere soldi per la droga continuava a minacciare e malmenare i genitori. Ora è finalmente finito in manette. Protagonista della vicenda, un 42enne residente a San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno. Prima dell’ultimo episodio di violenza, l’uomo è stato notato da un conoscente mentre camminava in mezzo alla strada quasi completamente svestito. L’amico, vedendolo in stato alterato, l’ha quindi riaccompagnato a casa. E qui l’uomo ha iniziato per l’ennesima volta a dare in escandescenze, cominciando a inveire contro i genitori, questa volta armato di coltello. I presenti hanno dunque allertato il 113. I poliziotti lo hanno fermato e condotto in commissariato. Davanti all’autorità giudiziaria dovrà rispondere delle accuse di stalking e maltrattamenti in famiglia.

Fonte Unione Sarda
A.L.