Ex operaio di 67 anni ucciso da una puntura di vespa

vespa2OLBIA, 17 Sett. – . Un pensionato di Tempio Pausania è morto questa mattina a seguito di una puntura di vespa. Paolo Dettori, 67 anni, ex operaio, è deceduto molto probabilmente a causa di uno shock anafilattico dopo essere stato punto dall’insetto nella sua casa di campagna, in località Para Pinta.

La richiesta di aiuto è pervenuta alla centrale operativa del 118 poco prima delle 8. Gli operatori sanitari sono immediatamente accorsi sul posto e hanno cercato di rianimare l’uomo per diverso tempo, dovendone poi constatarne il decesso.

Questa mattina il centralino dei vigili del fuoco di Tempio Pausania è stato subissato di richieste d’intervento per la presenza, nelle vicinanze delle abitazioni, di nidi di vespe e api.

Fonte: La Nuova Sardegna

lc