Investe nonna e nipote sulle strisce e fugge: Polizia Municipale a caccia del pirata della strada

locale ambulanza
17 Sett. – La polizia municipale di Terni è a caccia di un pirata della strada che mercoledì mattina in viale Trento, intorno alle 11 e 30, ha investito una donna ternana di 61 anni che stava attraversando la strada insieme alla nipotina di appena 6 mesi. Entrambe sono state trasportate in ospedale per accertamenti e, fortunatamente, le loro condizioni non destano preoccupazione.

Indagini A renderlo noto è l’assessorato alla polizia municipale che sottolinea come i vigili urbani si siano immediatamente attivati per giungere all’identificazione del soggetto. Si parte da alcune testimonianze, della donna investita e anche di un paio di persone che hanno assistito al fatto. Dopo l’impatto, avvenuto all’altezza dell’attraversamento pedonale che si trova nei pressi dell’ufficio postale di viale Trento, l’auto ha proseguito la sua marcia come se nulla fosse.

L’invito Al vaglio degli inquirenti ci sono anche le immagini registrate da alcune telecamere di sicurezza attive nella zona. Queste, unite ai dati acquisiti, potrebbero far giungere ad un’identificazione certa nel giro di poche ore. L’invito della polizia municipale è tuttavia perentorio: «Per evitare problemi e conseguenze ancora più serie dal punto di vista legale, è bene che la persona coinvolta nell’episodio si presenti quanto prima presso i nostri uffici».

Fonte: Umbria24.it – F.T.

lc