Negozio svaligiato, tra i ladri anche un cane

comando-batti-5-cane zampaMordano (BO), 17 settembre 2014 – Di sicuro era una banda. In tre hanno scassinato la porta del negozio di prodotti per animali sulla Lughese, a Mordano e poi arraffato il fondo cassa presente nel registratore. Solo che uno dei tre ‘banditi’ è un cane, per di più di piccola taglia. Sono questi gli elementi su cui starebbero indagando i carabinieri dopo che, lunedì, in pausa pranzo, una coppia di uomini con Fido al seguito ha messo a segno il colpo nel negozio specializzato.

Stando a una prima ricostruzione dell’accaduto, erano circa le 13,40 quando i due — un uomo alto e uno di bassa statura — hanno raggiunto la zona commerciale in sella a uno scooterone di colore chiaro. Prima sarebbero entrati in una lavanderia automatica, senza poi sottrarre nulla una volta scoperta che il locale è videosorvegliato.

Poi si sono diretti dritti sul negozio per animali a quell’ora chiuso per la pausa. La porta d’ingresso è stata trovata forzata dai commercianti al loro rientro e dal locale mancava una cassettina. Dal registratore di cassa, mancavano, poi, 130 euro circa.

La cassettina, che non avrebbe contenuto valori, è stata poi ritrovata nelle campagne di Bagnara, mentre i due ladri avrebbero fatto perdere le proprie tracce. Alcune testimonianze, però, parlerebbero di due soggetti con un cane di colore scuro, tipo Pechinese, al seguito comparso anche sulla scena del furto e poi sparito a bordo dello scooterone insieme con i due ladri.

di Cristina Degliesposti
Fonte Il Resto del Carlino
A.L.