Scritte contro Marò e Polizia

maròScritte d’insulti e minacce contro militari e forze dell’ordine sono comparse sui muri di San Frediano, in piazza Tasso e piazza Piattellina. “E’ vergognoso, Firenze città aperta non oltraggi i nostri ragazzi in divisa” denuncia il consigliere regionale Giovanni Donzelli (Fdi)

Firenze, 17 Sett. – Scritte d’insulti e minacce contro militari e forze dell’ordine sono comparse nei giorni scorsi sui muri di San Frediano, in piazza Tasso e piazza Piattellina. “E’ vergognoso, Firenze città aperta non sia complice di chi oltraggia i nostri ragazzi in divisa” commenta il consigliere regionale Giovanni Donzelli (Fdi), che stamani ha postato le immagini sulla sua pagina Fb. Le scritte fanno riferimento ai due Marò arrestati in India con l’accusa di aver ucciso due pescatori e invocano la morte dei poliziotti. Vi è citato anche l’ispettore Filippo Raciti, deceduto 9 anni fa a seguito degli scontri che seguirono al derby Catania-Palermo. Indaga la digos.

Fonte: Repubblica Firenze

lc