Ferito da un colpo d’arma da fuoco per aver reagito alla rapina dell’auto

Dopo inseguimento, tre arrestati con 13 kg drogaNapoli, 18 settembre 2014 – Ferito da un colpo d’arma da fuoco per aver reagito alla rapina della sua automobile. Secondo quanto raccontato dalla stessa vittima ai carabinieri, è accaduto questo la scorsa notte a Napoli. La versione dell’uomo, pregiudicato di quasi 34 anni, è al vaglio dei militari.

L’uomo, che ha precedenti per furto, ricettazione e rapina, ha riferito che mentre era alla guida della sua Smart nei pressi di corso San Giovanni a Teduccio, è stato affiancato da due persone a bordo di uno scooter Sh, con il volto coperto, uno armato, e da un’altra persona a piedi.

Dopo avergli intimato di consegnare l’auto, lui ha reagito ed è stato colpito alla gamba. È stato accompagnato all’ospedale Loreto Mare dai suoi familiari; la vittima ha riferito di non aver visto nè il colore nè la targa dello scooter. Indagano i carabinieri della compagnia di Poggioreale.

Fonte Il Mattino
A.L.