Negato l’ingresso alla nave con un presunto caso Ebola a bordo

ebolaLa Valletta (MALTA), 18 settembre 2014 – Le autorità maltesi hanno negato l’ingresso a una nave mercantile proveniente dalla Guinea con un sospetto caso di Ebola a bordo.

Il premier Joseph Muscat, nonostante la richiesta di assistenza medica avanzata dal comandante della nave, ha affermato che è “moralmente e legalmente corretto” impedire all’imbarcazione di entrare in acque maltesi. Il malato a bordo è un passeggero filippino.

Intanto, sul fronte della lotta al virus emorragico, il presidente francese Francois Hollande ha annunciato l’installazione di un ospedale militare in Guinea per combattere il virus di Ebola.

TMNews
A.L.