Accoltella la compagna e si costituisce alla Polizia

1617837-ospedaleUn uomo di origine albanese,47 anni, ha accoltellato all’addome e a una gamba la compagna di 46 che ora è ricoverata in prognosi riservata in ospedale. L’ennesimo fatto di sangue con protagonista una coppia sarebbe avvenuto in seguito a una lite per futili motivi. L’aggressore, pochi minuti dopo il fatto, s’è costituito agli agenti del vicino commissariato San Donato. La donna, ancora cosciente ma in gravi condizioni, è stata subito soccorsa dal 118 e trasferita in ambulanza in ospedale, scortata da una volante del 113. In via le Chiuse erano già accorsi i carabinieri del 112. Secondo una prima ricostruzione, e stando alle testimonianze dei vicini, da tempo fra i due c’erano liti e profondi dissapori.

Torino, 20 Sett. – Massimo Numa – La Stampa