Sesso con madre e figlia: “Vi libero dal demonio”

donna violenza disperazione disperata picchiata abusoUna storia che ha dell’incredibile. Con il prestesto di essere un “mago” abusava sessualmente di madre e figlia per liberarle dal demonio, arrivando ad estorcere denaro pari ad ottomila euro. I carabinieri a Niscemi (Caltanissetta) hanno arrestato un uomo di 52 anni.

L’uomo dovrà rispondere di violenza sessuale, truffa ed estorsione. La vicenda era iniziata lo scorso gennaio. L’uomo approfittando delle paure e dell’ingenuita’ dei componenti di una famiglia, li ha convinti che, se non si fossero immediatamente sottoposti alle sue cure, sarebbero morti in poco tempo. In cambio otteneva soldi in contanti e pratiche sessuali cui dovevano sottostare madre e figlia minorenne.

Il potere persuasivo era talmente forte da convincere moglie e marito che se avessero voluto mantenere in vita la figlia minorenne, avrebbero dovuto divorziare. Richiesta cui effettivamente i coniugi hanno aderito avviando l’iter per la separazione consensuale.

L’uomo ormai si era stanziato nell’abitazione della famiglia. Soltanto nel mese di luglio il capofamiglia è riuscito a trovare il coraggio per denunciare. Il “mago” si trova adesso agli arresti domiciliari con l’obbligo di non comunicare neanche telefonicamente o in via telematica con persone diverse da quelle che abitualmente con lui convivono o che lo assistono.

Fonte: Sicilia Informazioni

One thought on “Sesso con madre e figlia: “Vi libero dal demonio”

  1. Se alle soglie del 3000 ancora si crede ai maghi, ben gli sta alle due – Per me non c’è stata violenza ma solo demenza da parte delle due.

Comments are closed.