Sportellata ad un carabiniere dopo inseguimento: arrestato dopo tentato furto in un’abitazione

CAMPOBASSO: POSTO DI BLOCCO DEI CARABINIERI IN MOLISE– I Carabinieri di San Lorenzo di Lugo hanno tratto in arresto per “tentato furto in abitazione, resistenza, porto di strumenti atti allo scasso e guida senza patente” un 31enne cittadino albanese, regolare col permesso di soggiorno, che, insieme a due complici fuggiti a piedi nei campi, aveva tentato un furto in un’abitazione della prima periferia di Massa Lombarda forzando un infisso e fuggendo al sopraggiungere dei Carabinieri.

Allertati dalla centrale operativa della Compagnia di Lugo, i militari hanno individuato l’auto, con tre persone a bordo, che sono riusciti a bloccare dopo un breve inseguimento. Nella circostanza il conducente, che ha tentato di dileguarsi sbattendo con forza lo sportello contro uno dei militari (leggermente ferito), è stato raggiunto, immobilizzato e tratto in arresto, mentre i due trasportati sono riusciti a fuggire nei campi.

Nel corso della perquisizione sono stati recuperati e sequestrati un paio di guanti, una torcia ed alcuni attrezzi da scasso. Nella notte, con altri militari del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Massa Lombarda, sono state effettuate prolungate ricerche dei fuggitivi. L’arrestato, che è risultato anche senza patente mai conseguita, è comparso sabato mattina davanti al giudice per il processo per direttissima.

Fonte: Ravenna Today – 20 Sett