Prende a martellate la moglie mentre dorme: la donna è in coma

violenzaCalvizzano. Ha aggredito la moglie nel sonno colpendola più volte con il martello. E’ accaduto la scorsa notte, intorno alle 3,30 a Calvizzano, in via Vittorio Emanuele nell’abitazione di una famiglia con due figli.

L’uomo, un 45enne del luogo, ha poi chiamato i carabinieri della locale stazione, che hanno immediatamente allertato i soccorsi. La donna, P.F., 43 anni, è stata traportata all’ospedale San Giuliano di Giugliano, dove è stata ricoverata in condizioni disperate.

Secondo una prima ricostruzione, fornita proprio dal reo confesso, la donna sarebbe state colpita con cinque martellate. Sull’ennesimo dramma familiare probabilmente dettato da motivi di gelosia, indagano i carabinieri di Calvizzano e i militari dell’Arma della Compagnia di Giugliano. L’uomo è attualmente in stato di arresto al carcere di Poggioreale

Ferdinando Bocchetti – Il Mattino