Appalti: arrestato dirigente regionale

Regione_Abruzzo_palazzo-silone-ex-sede_laquila-600x300Antonio Sorgi, dirigente della Regione Abruzzo, e l’architetto Antonio Giordano, funzionario del Comune di Francavilla al Mare (Chieti), sono stati arrestati questa mattina dalla squadra mobile di Pescara su disposizione del gip dell’Aquila Romano Gargarella nell’ambito di un’inchiesta della Procura del capoluogo di regione, nelle persone del procuratore capo Fausto Cardella e dei suoi sostituti, Antonietta Picardi e Simonetta Ciccarelli. Entrambi sono agli arresti domiciliari. I due sono indagati, con altre cinque persone, nell’ambito di un’inchiesta che ha fatto luce sulle turbative commesse nel corso della gara d’appalto, predisposta dal Comune di Francavilla al Mare relativa al nuovo ampliamento del cimitero comunale, per un importo a base di gara di 2.400.000 euro, bando pubblicato ad aprile dell’anno scorso.

Pescara, 30 settembre 2014
AGI
A.L.