Muore a 8 mesi per sospetta meningite

lacrimaIl piccolo aveva la febbre da due giorni, a nulla è servito il ricovero in ospedale. E’ il terzo di meningococco caso dall’inizio dell’anno

Aveva appena 8 mesi ed è morto all’ospedale Santa Maria Nuova per un’infezione, molto probabilmente da ricondurre a meningite.

Il piccolo abitava a Scandiano e aveva la febbre da due giorni. Sembrava una normalissima influenza, come spesso accade ai bambini. Invece, lunedì la situazione del bimbo si è aggravata. I genitori lo hanno portato in ospedale. I medici hanno tentato il tutto e per tutto. Ma non è servito. Si è spento nella notte.

Una nota dell’Ausl chiarisce che la causa del decesso è una sepsi, probabilmente da rincodurre a meningococco. Serviranno ulteriori accertamenti per avere la conferma. Intanto, i familiari del piccolo sono stati sottoposti a profilassi.

“Si parla di sepsi meingococcica quando il batterio si diffonde nell’intero corpo attraverso il sangue” spiega la nota dell’Ausl. “I casi di sepsi da meningococco sono gravissimi eventi che nella nostra provincia si sono verificati in numero di tre episodio nel 2014 e uno nel 2013; dei tre casi di quest’anno, due hanno comportato la morte dei pazienti, mentre il caso del 2013 si è risolto positivamente”.

Fonte: Gazzetta di Reggio

lc