Perseguita la ex per un anno, nei guai un 47enne

donna_al_cellulareNon si sarebbe rassegnato alla fine della relazione con la ex fidanzata, un ternano di 47 anni raggiunto da un provvedimento di divieto di avvicinamento a lei e ai suoi familiari disposto dal gip di Terni dopo molestie, pedinamenti e inseguimenti, durati quasi un anno, nei confronti della donna.La misura – che prevede anche il divieto di comunicazione – è stata notificata dalla seconda sezione della squadra mobile, al termine di un’indagine avviata dopo la denuncia della ex. In base a quanto riferito dalla polizia, in particolare, l’uomo avrebbe passato ore davanti alle finestre dell’abitazione della donna, spalancando in un’occasione le persiane e urlando frasi offensive.

La ex fidanzata sarebbe stata oggetto anche di telefonate, messaggi, pedinamenti e inseguimenti compiuti dall’uomo con lo scooter dietro alla sua auto, tanto da costringerla a cambiare abitudini e orari. Secondo quanto riferito dalla stessa donna, inoltre, questa nel periodo in cui erano fidanzati aveva dovuto ricorrere alle cure mediche dopo essere stata picchiata. Per paura – è emerso dagli accertamenti – non aveva però sporto denuncia.

Terni, 30 settembre 2014

Fonte Il Messaggero

A.L.