Ritrova l’amore dopo il trapianto di faccia, il suo viso era esploso per una fucilata

AP965625539912(1)Lui si chiama Richard Norris, ha 39 anni e nel 1997 rimase accidentalmente ferito in maniera grave da una fucilata a distanza ravvicinata.

I medici dissero che per lui non c’era più niente da fare, ma dopo una lotta tra la vita e la morte, Richard riuscì a sopravvivere. Ma le cicatrici di quell’incidente fatale erano destinate a rimanere sul suo viso per tutto il resto della sua esistenza.

L’uomo, infatti, è stato costretto a numerosi interventi chirurgici per ricostruire la sua faccia e tornare ad avere un aspetto normale.

Ora, dopo essersi rintanato nella solitudine, con la paura di uscire per il giudizio delle persone, che lo consideravano un vero e proprio mostro per il suo aspetto, Richard ha trovato l’amore: la 43enne Melanie Solis.

«Ho dovuto imparare a baciare di nuovo – commenta Richard sul Daily Mail – Lei ha un cuore gentile, è bella, non come me. I suoi occhi e quel sorriso mi hanno catturato a prima vista e mi sono subito innamorato di lei».

Roma, 30 settembre 2014

Fonte Il Mattino

A.L.