Strappa la catenina a un’anziana: fermato dalla folla

Foto moto e auto carabinieri, foto genericaStrappa la catenina a un’anziana ma viene fermato dalla gente e arrestato dai carabinieri. Un episodio successo martedì alle 13 poco distante dal sottopasso di Salviano, vicino via Cocchella.

In base a quanto emerso, un uomo di origine siciliana si è avvicinato a una anziana di 80 anni che camminava da sola. L’aggressore l’ha presa alle spalle e per prenderle la catena l’ha buttata per terra. La vittima terrorizzata ha urlato forte attirando l’attenzione dei cittadini. In quel momento, infatti, è intervenuta un po’ di gente di passaggio che ha subito aiutato la vittima e fermato il ladro.

Intanto, scattato l’allarme, sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri che ha arrestato per rapina impropria: in manette è finito Salvatore Consoli, 50 anni, originario di Catania, ma residente in città. Una volta salito sulla gazzella, l’uomo è scoppiata in lacrime. La catenina è stata recuperata dai carabinieri e restituita all’anziana. La vittima terrorizzata è stata accompagnata a casa da un’amica e ha preferito non recarsi in ospedale.

Da verificare se l’arrestato sia l’autore anche dell’ultimo episodio successo in pieno giorno in via Fratelli Cervi, nel quartiere di Corea, ai danni di un anziano lo scorso 28 settembre.

Livorno, 30 settembre 2014

Fonte Il Tirreno

A.L.