“Paga 45mila euro o tua moglie e la casa fanno un botto solo”: in manette gang di estorsori

carabinieri 4Prima gli hanno incendiato la carrozzeria e un carro attrezzi; poi lo hanno minacciato di far fare “un botto solo” alla casa e alla moglie se non avesse consegnato loro 45mila euro. Una ‘maxirata’ senza possibilità di proroga e rateizzazione. I carabinieri del Comando provinciale di Torino hanno arrestato cinque persone specializzate in estorsione. Le indagini, partite dopo l’incendio doloso, hanno portato all’identificazione dei cinque malviventi. Allo smantellamento della gang i carabinieri sono arrivati con un paziente lavoro di investigazione: l’artigiano infatti aveva sempre negato di aver ricevuto minacce. Invece i suoi estorsori si facevano vivi con lui quotidianamente. L’ultima telefonata prima dell’incendio era stata perentoria: “hai tre giorni di tempo per portare 45 mila euro altrimenti tua moglie e la casa fanno un botto solo”. Una maxirata senza possibilità di sconti e dilazioni. Ma gli investigatori non escludono che la banda abbia messo nel mirino altri artigiani. Insomma, un modus operandi replicato più volte.

Torino, 1 ottobre 2014
Fonte Repubblica
A.L.