Badante ucraina trovata morta in casa dell’anziano assistito

carabinieriGiallo a Jesi. Una giovane badante straniera è stata ritrovata morta stamattina in un appartamento di via Minonna dove assisteva un anziano. Per ora non si conoscono le cause del decesso.
La donna, 32 anni, originaria dell’Ucraina (H.D. le sue iniziali) è stata trovata priva di vita in un corridoio. Sul posto si sono portati i carabinieri di Jesi e sono in corso accertamenti per stabilire le cause del decesso. Secondo quanto hanno dichiarato i familiari dell’anziano, la giovane sarebbe caduta a terra di schianto colta da un malore.

Jesi, 2 ottobre 2014
Fonte Il Mattino
A.L.